Loading...
DSC_0438 - Copia
Mag
30
2018

I primi 20 Lion’s Coach R09 con il cambio automatico ZF Ecolife 6 sono stati consegnati alla ATVO Spa di San Donà di Piave (VE) per i trasporti dall’entroterra Veneto verso la riviera adriatica, così come 10 MAN Lion’s City A21 che verranno utilizzati per le tratte urbane.

Una scelta legata alla particolarità di questi veicoli che hanno la necessità di operare in ambito extraurbano collegando varie località del Veneto Orientale, e in particolare l’aeroporto di Venezia, con le mete turistiche della costa adriatica. Per questo è stato scelto un bus come il MAN Lion’s Coach R09 che offre una elevata capacità di carico bagaglio, oltre alla garanzia di far viaggiare i passeggeri nel massimo comfort. La novità è l’abbinamento, invece che al classico cambio automatizzato, al cambio automatico ZF Ecolife 6 a sei rapporti, solitamente utilizzato sui veicoli per il servizio urbano. Una soluzione che si propone come ideale per un utilizzo su tratte extraurbane e urbane.

Il MAN Lion’S Coach a tre assi di 13,36 m di lunghezza con passo di 6,060 + 1,470 m, dispone di 57 posti a sedere (53 nel caso sia prevista la postazione per una carrozzella) e 26 in piedi. Il motore è il collaudato turbodiesel MAN D26 di 12,4 litri Euro 6 a sei cilindri in linea per una potenza di 460 cv (338 kW) e una coppia massima di 2.300 Nm da 930 a 1.350 giri. La novità è costituita dal cambio ZF Ecolife 6 AP 2300 BC specificamente concepito per i bus extraurbani, ideale per tratte con rapide successioni di frenate e ripartenze e avanzamenti a lento moto.

Il comfort di marcia è garantito anche dalle sospensioni di tipo pneumatico integrale a controllo elettronico con dispositivo per sollevamento e abbassamento del veicolo. Sul fronte della sicurezza, l’impianto frenante prevede freni a disco autoventilati su tutte le ruote, sistema ABS/ASR dotato di serie di EBS per la gestione elettronica della frenata ed EBA per la frenata di emergenza. Completano la dotazione: ESP per il controllo della stabilità, LGS per il controllo del cambio corsia, l’indicatore di percorso anteriore a led Aesys e la telecamera per la retromarcia e il controllo della porta posteriore. Cinque veicoli, tra quelli consegnati, sono equipaggiati con sollevatore idraulico per i disabili.

I primi 20 MAN Lion’s Coach R09 con cambio automatico sono stati consegnati contestualmente a 10 MAN Lion’s City A21. Tutti vanno a rafforzare la flotta di ATVO Spa (acronimo di Azienda Trasporti Veneto Orientale) di San Donà di Piave, (VE), azienda a prevalente capitale pubblico costituito dalla città metropolitana di Venezia e dai 21 Comuni che gravitano nell’area del Veneto Orientale. La realtà ATVO si può riassumere in questi numeri: percorrenze sviluppate circa 14.034.482,00 vett/km, dipendenti 437 per una flotta di complessivi 279 bus. L’azienda si occupa del trasporto pubblico di persone su linee urbane ed extraurbane, servizi scolastici e di noleggio ed è strutturata su tre sedi operative a San Donà di Piave, Jesolo e Portogruaro con biglietterie dislocate anche in altre città del Veneto e a Pordenone.