Loading...
MAN ProfiDrive_foto gruppo autisti
Ott
03
2019

Autisti professionisti in grado di sfruttare al meglio tutte le innovazioni tecnologiche presenti sui veicoli MAN. Sono queste le motivazioni che hanno spinto Cedica Srl a partecipare al corso MAN ProfiDrive volto a spiegare agli autisti come viaggiare più sicuri, ridurre i consumi di carburante e lo stress rispettando la meccanica dei veicoli della propria flotta (14 trattori e motrici MAN TGX).

Cedica Logistica è una giovane azienda di Guidonia Montecelio, alle porte di Roma. Sono nove anni, per la precisione dal 2010, che tre intraprendenti autotrasportatori l’hanno creata e fatta crescere, al punto che oggi conta ben 130 dipendenti, magazzini per un totale di 7000 mq e una flotta di un centinaio di veicoli, sia commerciali che industriali.

Chi ha avuto l’intuizione per dare vita a questa impresa è Federico Di Carlo, 46 anni, da quando ne aveva 20 nel mondo del trasporto come autista e magazziniere. “È stata mia l’idea di coinvolgere Giuliano Cerrone e Giuseppe Caucci in questa avventura – spiega Di Carlo -. Tutti lavoravamo come autotrasportatori nell’ambito di alcune cooperative, ma mi sono accorto che i grandi committenti, soprattutto nel comparto della GDO, preferivano operare con referenti solidi, aziende consolidate, ma soprattutto davano all’attività logistica un ruolo sempre più preminente. È così che ho proposto ai miei due soci di costituire una Srl e sviluppare, al fianco del trasporto, anche servizi logistici. Eravamo alla vigilia di una piccola rivoluzione nell’ambito della distribuzione, soprattutto a medio e corto raggio, e noi ci siamo fatti trovare pronti”.

È facile intuire come il nome della società sia l’acronimo delle iniziali dei tre fondatori, ma è anche interessante notare come la prima fortunata intuizione sia stata poi seguita da altre scelte imprenditoriali azzeccate. “Fin dall’inizio abbiamo puntato sulla qualità e puntualità del servizio – prosegue Di Carlo -. Il nostro veicolo più vecchio ha solo 36 mesi di servizio e non esitiamo ad allestire modelli su misura per le singole mission: per esempio, per garantire le consegne nel centro di Roma anche di notte, abbiamo sviluppato dei gruppi frigoriferi autonomi grazie a batterie tampone molto silenziose. Ovviamente siamo attenti all’impatto ambientale delle nostre attività, anche perché lo sono anche i nostri committenti, quindi cerchiamo sempre di creare il minore disagio possibile alla popolazione. Scegliamo veicoli a basse emissioni, silenziosi e affidabili per arrivare alla consegna sempre puntuali. Non vedo l’ora di poter mettere alla prova i nuovi MAN eTGE ed eTGM elettrici come stanno già facendo alcuni nostri colleghi austriaci, perché per noi il trasporto sostenibile non è solo uno slogan ma la realtà quotidiana”.

La sede operativa e amministrativa della Cedica Logistica si trova a Guidonia Montecelio, presso il CAR (Centro Agroalimentare di Roma), a pochi chilometri dalla capitale e da qui partono gran parte delle consegne per la città. “La maggior parte dei nostri trasporti sono di generi alimentari a temperatura controllata per conto di varie catene della GDO – spiega Di Carlo -. Il nostro raggio operativo è prevalentemente in Centro Italia, in Lazio, Toscana, Umbria, Marche e Abruzzo, ma abbiamo anche due piccoli distaccamenti a Novara e Padova, perché cerchiamo di gestire tutto attraverso la nostra filiera interna, quindi con prese in tutta Italia e distribuzione prevalentemente nelle regioni citate. Proprio per garantire i collegamenti sulle lunghe tratte abbiamo recentemente inserito nella nostra flotta 10 trattori MAN TGX 18.500 e quattro motrici MAN TGX 18.460 con allestimento isotermico. Si tratta di veicoli su misura per le nostre esigenze, sono equipaggiati con sospensioni pneumatiche e tutte le più recenti dotazioni di sicurezza, dal cruise control ACC al sistema di frenata d’emergenza EBA, per garantire ai nostri autisti di viaggiare nel massimo comfort e sicurezza”.

Sistemi di supporto alla guida evoluti che bisogna però utilizzare al meglio e qui si inseriscono i corsi MAN ProfiDrive ai quali un buon numero di autisti di Cedica Srl ha già preso parte, alcuni nelle due sessioni che si sono svolte presso il MAN Center Roma e altri in quella che gli esperti formatori MAN ProfiDrive hanno tenuto direttamente presso la sede della nostra azienda. “Come dicevo all’inizio – prosegue Di Carlo -, vogliamo curare ogni dettaglio del nostro servizio. Se i veicoli sono importanti, altrettanto importante è che chi li guida conosca tutte le potenzialità delle moderne tecnologie di bordo. È per questo che ho molto apprezzato i corsi ProfiDrive di MAN e ho accettato con entusiasmo l’offerta di tenerne uno presso la nostra sede, personalizzato sulle nostre esigenze. L’ottimo bilanciamento tra la teoria in aula e la pratica alla guida del camion, permette all’autista di conoscere tutte le opportunità offerte dai sistemi in dotazione al veicolo, senza stress, ma sensibilizzandolo e stimolandolo ad accrescere le proprie competenze. Posso affermare con certezza che dalle prime due esperienze (la terza è troppo recente, ma sono tranquillo sui positivi risultati) abbiamo ottenuto dei riscontri oggettivi che hanno coinvolto un po’ tutti gli aspetti del nostro lavoro. Da una sensibile riduzione dei consumi, ad una ottimizzazione dello stile di guida dell’autista, più sicuro e rilassato, grazie all’utilizzo corretto e consapevole delle tecnologie di bordo e degli ausili alla guida, alla maggiore soddisfazione degli autisti che si sono sentiti gratificati di questa attenzione nei loro confronti e nei confronti della loro professionalità. Quest’ultimo aspetto umano passa troppo spesso in secondo piano, ma io che nasco come autista, capisco come la valorizzazione del ruolo del driver sia molto importante, anche solo per ridurre una possibile conflittualità aziendale, ma soprattutto per dar loro coscienza dell’importanza del ruolo facendoli crescere professionalmente. Ritengo che questo sia un ulteriore aspetto positivo dei MAN ProfiDrive da tenere in grande considerazione”.