Loading...
MAN_Lion's Intercity_Autoservizi Universal_2
Giu
08
2020

Il MAN Lion’s Intercity immatricolato dopo il lungo lockdown vuole essere un segnale di riscossa che Autoservizi Universal srl lancia a tutto il mondo del trasporto persone.

“Ritirare il MAN Lion’s Intercity in questo particolare momento ho voluto fosse un segnale ben preciso, ai dipendenti ma anche alla popolazione del mio territorio, di riscossa in un periodo particolarmente difficile dovuto al lockdown a seguito all’epidemia di Coronavirus”. È determinato Fabio Miccio, Amministratore Unico della Autoservizi Universal srl di Castellamare di Stabia, comune della città metropolitana di Napoli, nel cuore di una delle zone più belle e turistiche d’Italia. “Se avessi voluto avrei potuto rinviare l’immatricolazione del veicolo, ma sono orgoglioso della mia scelta che vuole essere un invito a ritrovare la nostra vita e gli obiettivi che ci eravamo posti. Sicuramente la mobilità delle persone, le vacanze e viaggiare sono un elemento fondamentale perché tutto si rimetta in moto. Qui siamo sulla penisola sorrentina, vicino agli scavi di Pompei e alla costiera amalfitana, è fondamentale che tutto torni come prima e che tutti possano ammirare e apprezzare questi luoghi unici”.

Del resto la storia della Autoservizi Universal è caratterizzata da un continuo susseguirsi di sfide, tutte portate a termine positivamente. L’azienda è storica perché opera nel trasporto persone dagli anni Sessanta, ma il suo destino si è unito a quello di Fabio Miccio e alla sua famiglia nel 1992, quando la rilevarono dalla precedente gestione. Allora l’attività verteva su servizi di linea a cui vennero affiancati anche quelli turistici, ed è proprio a loro che si deve l’incontro tra Fabio Miccio e MAN. “Eravamo nel 2006 e dovevo rinnovare parte della flotta – racconta -, dopo un’attenta analisi delle offerte ricevute scelsi di acquistare in un sol colpo ben cinque MAN Lion’s Coach. Fu un amore a prima vista, al punto che solo tre anni dopo ne aggiunsi altri due. Sono orgoglioso di essere stato tra i primi a credere in questi veicoli che, nella nostra regione, soprattutto per il trasporto persone, non erano molto conosciuti”.

“Gli scenari però cambiano e spesso ci costringono a scelte dolorose ma anche coraggiose – continua a raccontare Fabio Miccio -. La liberalizzazione del trasporto granturismo ha portato a una concorrenza molto aggressiva, a tal punto che per noi è diventata insostenibile. È così che abbiamo scelto di tornare a dedicarci solo ai servizi di linea extraurbani. Oggi gestiamo, per conto della Regione Campania, le linee da Gragnano a Lancusi Università e alla zona ospedaliera II° Policlinico e poi quella da Scanzano a Fuorigrotta Sant’Angelo Università. Disponiamo di una flotta di 20 bus, tra i quali i due MAN Lion’s Intercity acquistati lo scorso anno e il nuovo gemello appena ritirato. Con MAN abbiamo maturato un rapporto consolidato, ben supportato anche dal valido e tempestivo supporto tecnico garantito dalla officina MAN Impromart a cui abbiamo affidato la manutenzione dei nostri veicoli”.

Il nuovo MAN Lion’s Intercity della Autoservizi Universal è la versione di 12,3 m di lunghezza con configurazione a due porte. La motorizzazione è affidata al sei cilindri in linea MAN D0836 turbodiesel Euro 6 di 6,8 litri per una potenza di 290 cv e una coppia di 1.100 Nm da 1.200 a 1.750 giri/min. Per i passeggeri sono previsti 55 sedili su 14 file e, per facilitarne l’accesso, c’è l’impianto di abbassamento laterale (kneeling). Sul fronte della sicurezza, il sistema frenante elettronico EBS con freni a disco autoventilanti su tutti gli assi dispone anche della funzione ABS/ASR integrata, mentre l’assistenza alla guida prevede l’Electronic Stability Program (ESP) e il cruise control Tempomat.

“Contiamo di sviluppare presto altre linee per conto della Regione Campania – conclude Fabio Miccio -. La nostra sede di oltre 4 mila mq, dei quali 1.500 coperti, è un vero e proprio centro servizi dove, oltre alla gestione della flotta di bus, opera anche un’agenzia turistica e un centro specializzato nella manutenzione di autovetture con noleggio a breve e lungo termine. Non è quindi la volontà di far crescere il nostro business che ci manca e il nuovo MAN Lion’s Intercity ne è la migliore conferma”.