Loading...
MAN Lion's City E in Europa_2_new
Ott
02
2020

Il nuovo veicolo MAN Lion’s City E, 100% elettrico, traduce in realtà la visione di un trasporto completamente privo di emissioni, che ora è parte della vita quotidiana in diverse città europee. Giorno dopo giorno, l’autobus urbano completamente elettrico mostra di cosa è capace e convince le aziende che gestiscono il trasporto pubblico locale, i conducenti e gli esperti.

  • In utilizzo dai clienti di tutta Europa: la flotta di veicoli demo di MAN Truck & Bus è composta da 15 eBus
  • I primi ordini dei clienti provengono da Germania e Svezia
  • 17 MAN Lion’s City E per VHH, accordo quadro con HOCHBAHN ad Amburgo, 22 eBus per Nobina Sverige AB di Malmö

La mobilità elettrica sta accelerando: alla fine del 2019, MAN Truck & Bus ha consegnato i primi due autobus MAN Lion’s City E alla città di Amburgo. A pochi mesi da questa prima consegna, l’autobus elettrico è già in circolazione in diversi paesi europei. “Gli operatori del trasporto pubblico, gli autisti, gli esperti ei passeggeri sono tutti entusiasti dei nostri autobus elettrici e del loro utilizzo “, afferma Rudi Kuchta, Head of Business Unit Bus at MAN Truck & Bus. Gli autobus elettrici impiegati ad Amburgo sono solo 2 dei 15 veicoli dimostrativi a disposizione del costruttore di Monaco per sviluppare la mobilità elettrica. La flotta demo eBus viene utilizzata da clienti in Germania, Spagna, Lussemburgo, Belgio, Francia, Austria, Svizzera e altri paesi. MAN Truck & Bus ha in programma anche la consegna del primo autobus elettrico da 18 metri agli operatori di trasporto Kölner VerkehrsBetriebe AG (KVB) a Colonia e Transports Metropolitans de Barcelona (TMB) in Spagna, con l’obiettivo di condurre test pratici programmati e ottenere riscontri importanti.

“Tracciare la strada che porta ad una mobilità priva di emissioni è una vera sfida per molti comuni e per numerose aziende di trasporto. Perché il più delle volte, il tema del trasporto green è un territorio inesplorato. Per supportarli nell’intraprendere il primo passaggio alla mobilità elettrica in modo sostenibile, abbiamo deciso di consegnare i veicoli della flotta dimostrativa a ciascun cliente in modo che possa impiegarlo in condizioni di reale utilizzo e acquisire esperienza per trasmetterla”, afferma Kuchta.

Per le strade di Amburgo, Monaco e Wolfsburg

Il MAN Lion’s City E, completamente elettrico, completa la nuova generazione di autobus urbani MAN, come variante a emissioni zero. A metà dicembre 2019, MAN Truck & Bus ha consegnato i primi due veicoli MAN Lion’s City E agli operatori Hamburger Hochbahn AG (HOCHBAHN) e Verkehrsbetriebe Hamburg-Holstein GmbH (VHH). Gli autobus elettrici vengono impiegati quotidianamente da queste aziende. “Il nostro obiettivo è quello di avere una flotta completamente priva di emissioni entro il 2030. Ecco perché apprezziamo molto poter contare su MAN come partner e fornitore di autobus a emissioni zero”, spiega Henrik Falk, Presidente del Comitato esecutivo di Hamburger Hochbahn AG , in occasione della consegna formale degli autobus alla fine dello scorso anno. MAN Truck & Bus ha concluso un accordo quadro con HOCHBAHN per la fornitura dell’autobus MAN Lion’s City 12 E e del nuovo autobus articolato Lion’s City 18 E. L’accordo fa parte di un ordine da record per la fornitura a HOCHBAHN di un massimo di 530 autobus urbani a emissioni zero tra il 2021 e il 2025.

Anche a Monaco viene impiegata, da qualche settimana, a versione da 12 metri del MAN Lion’s City E. Trasporta i residenti e i visitatori a destinazione in modo affidabile percorrendo la linea n. 100, il percorso del museo MVG, che collega la stazione centrale di Monaco e la stazione est di Monaco. “Questa è la prima volta per la capitale bavarese, impiega il nuovo autobus elettrico MAN per gestire una linea regolare”, afferma Rudi Kuchta.

“Siamo lieti che MAN abbia scelto di collaborare con la nostra azienda di trasporti per testare uno dei suoi primi autobus elettrici sulla nostra rete e non vediamo l’ora di vedere i risultati”, afferma Ingo Wortmann, responsabile di MVG, che aggiunge: “Il nostro obiettivo per i prossimi dieci anni è chiaro: vogliamo poter impiegare veicoli a zero emissioni per gestire le nostre linee. Per raggiungere questo obiettivo, abbiamo bisogno di autobus elettrici affidabili e con elevata un’autonomia “. Non solo per le vie di Amburgo e Monaco a breve il MAN Lion’s City E verrà impiegato per le vie di Wolfsburg.

Dalla Spagna alla Svizzera passando per l’Austria

Il MAN Lion’s City E da 12 metri sta dando prova del proprio potenziale anche nella città spagnola di Badajoz. Recentemente ha percorso le strade della città universitaria e ha impressionato positivamente durante un percorso di prova. “I risultati sono molto soddisfacenti, sia per noi che per l’operatore”, afferma Manuel Fraile, Head of Sales Bus at MAN Truck & Bus Iberia. Anche con temperature elevate che sfiorano i 35 gradi, il Lion’s City E ha percorso un turno completo e coperto l’intero tragitto; una distanza totale di 284 km. “Alla fine della giornata, l’autobus aveva ancora una discreta quantità di carica. Ciò dimostra che il nostro eBus può essere utilizzato anche su percorsi in cui il funzionamento di veicoli elettrici era in precedenza inimmaginabile “, ribadisce Fraile.

A metà maggio, un autobus elettrico MAN è stato impiegato per quattro giorni a Linz mostrando le proprie potenzialità. LINZ AG LINIEN è stata la prima azienda di trasporti in Austria a testare il veicolo MAN Lion’s City E. L’eBus è stato utilizzato in un’area di Linz dove le strade sono strette e spesso anche in salita. “Abbiamo messo alla prova il bus elettrico su un percorso impegnativo per vedere come riusciva a gestire le pendenze, com’era la sua accelerazione, quale livello di comfort offriva e, naturalmente, quale autonomia poteva raggiungere. Tutti coloro che hanno avuto il piacere di essere a bordo durante questo test sono rimasti piacevolmente colpiti e soddisfatti, il Lion’s City E è riuscito a dimostrare le sue qualità e superato il test a pieni voti”, afferma Lars Heydecke, Head of Sales & Product Bus di MAN Truck & Bus Vertrieb Österreich GesmbH.

15 tappe, 17 clienti, grande interesse: il Lion’s City E ha girato la Svizzera per tre settimane nell’ambito dell’eBus Roadshow di MAN. La prima tappa è stata la Verkehrsbetriebe St. Gallen VBSG il 16 giugno 2020. Durante le soste, numerosi rappresentanti delle aziende di trasporto e dei comuni hanno colto l’occasione per provare l’autobus elettrico in azione.

Ordini dalla Germania e dalla Svezia

“Siamo assolutamente lieti che il Lion’s City E sia stato così ben accolto dagli esperti di tutto il mondo. Ciò di cui siamo particolarmente fieri, tuttavia, è che i primi clienti stanno già riponendo la loro fiducia in noi e nella nostra esperienza nella mobilità elettrica “, afferma Kuchta. Ad esempio, la Verkehrsbetriebe Hamburg-Holstein (VHH) ha ordinato, alla fine dello scorso anno, 17 autobus Lion’s City E. “Questa è la prima volta che consegniamo autobus elettrici a un cliente come parte di una gara d’appalto. Si tratta quindi di una pietra miliare significativa nel nostro percorso di mobilità elettrica “.

Ci sono stati anche altri ordini, ad esempio uno dalla città di Malmö in Svezia: Nobina Sverige AB, il più grande operatore di autobus scandinavo, ha effettuato un ordine con MAN Truck & Bus per 22 autobus MAN Lion’s City E. Grazie a questi autobus elettrici, sia i residenti che i turisti di Malmö potranno presto spostarsi da A a B in modo sicuro, pulito e conveniente. “Gli ordini sono una chiara indicazione del grado di interesse per la tecnologia a trasmissione alternativa e innovativa a livello internazionale”, afferma Kuchta.

I primi autobus MAN Lion’s City E da 12 metri prodotti in serie saranno consegnati ai clienti nel quarto trimestre del 2020. Il Lion’s City E completamente elettrico nella versione articolato seguirà circa sei mesi dopo, e dovrebbe entrare in produzione in serie nella prima metà del 2021. “Abbiamo lanciato una campagna online sul tema della mobilità elettrica utilizzando l’hashtag #ElectrifyingEurope. Questo è il nostro modo di informare tutti sui nuovi sviluppi e sulle prove sul campo, nonché sulle esperienze che MAN, gli operatori del settore, i conducenti e i passeggeri stanno vivendo “, afferma Rudi Kuchta, che aggiunge:” La mobilità elettrica è sicuramente un argomento a cui teniamo profondamente e per questo stiamo mettendo il nostro cuore e la nostra passione nel promuoverla. “