Loading...
road to a small village among lavender fields - Provence, France
Nov
26
2018

Saranno nei colori verde-arancio del partner Flixbus i 23 nuovi MAN Lion’s Coach da 13 m che sono pronti a rafforzare la flotta dell’operatore italiano impegnato sulle rotte a lunga percorrenza.

A poche settimane dell’annuncio della collaborazione strategica con Flixbus, il Gruppo Baltour rilancia e rafforza la propria flotta con la sottoscrizione dell’acquisto di 23 nuovi MAN Lion’s Coach da 13 m a 2 assi. Non viene meno dunque il sodalizio tra il costruttore tedesco e l’operatore abruzzese che negli ultimi 20 anni ha privilegiato la scelta dei prodotti della Casa di Monaco riconoscendo la loro efficienza e affidabilità come pre-requisito fondamentale per competere su un mercato sempre più concorrenziale come quello delle autolinee a lunga percorrenza. I nuovi veicoli, dotati di motore da 460 cv, cambio automatizzato e di tutti i sistemi di sicurezza di ultima generazione, rispondono in pieno agli standard di servizio richiesti dal colosso europeo della mobilità contraddistinto dagli inconfondibili colori verde-arancio. Si apre dunque un nuovo capitolo nella storia di uno dei principali attori del trasporto persone in Italia che dimostra la capacità di saper leggere le nuove dinamiche e abitudini dei viaggiatori e di sapersi adattare a un mondo sempre più complesso, interconnesso e digitale.

Agostino Ballone, Presidente del Gruppo Baltour, ha commentato molto favorevolmente la firma dell’accordo: “Prosegue con reciproca soddisfazione il rapporto ormai collaudato con MAN. Successivamente a questa consegna di 23 nuovi veicoli il piano di acquisti Baltour prevede, a breve termine, una ulteriore implementazione del parco, in sintonia con gli ambiziosi progetti messi in atto con il nostro nuovo partner”.

Questa è un’ulteriore conferma del forte legame che vede le nostre aziende accomunate ormai da diversi anni da una visione comune del business” ha affermato Gerhard Mayrl, Responsabile Vendite Settore Privato di MAN Truck & Bus Italia.

Gli fa eco David Siviero, Direttore Vendite e Prodotto Bus, il quale ha aggiunto: “È una soddisfazione e un onore per noi continuare su questa strada comune per affrontare le sfide sempre più impegnative che questo settore ci pone ogni giorno. Baltour per noi è un riferimento prestigioso e aver siglato questo accordo ci riempie di soddisfazione per il riconoscimento dell’ottimo lavoro espresso in questi anni di collaborazione”.

La consegna dei nuovi mezzi inizierà entro la fine del 2018 per completarsi nel mese di aprile del 2019.