Loading...
P_TGE_EOT_11-eTGE_Post-CH_02
Lug
11
2019

MAN ha consegnato undici eTGE a Swiss Post, la principale azienda postale svizzera. I furgoni completamente elettrici verranno impiegati per gestire, a emissioni zero, le consegne in 3 differenti aree del paese. Swiss Post viene costantemente supportata degli esperti di MAN Transport Solutions nel processo di passaggio all’utilizzo dei nuovi furgoni elettrici.

  • La principale azienda postale svizzera si affida a 11 MAN eTGE per gestire le proprie consegne urbane contribuendo a ridurre di 40 tonnellate le emissioni di CO2 in un anno
  • MAN Transport Solutions fornisce consulenza e supporto per aiutare Swiss Post ad ottimizzare l’attività di consegna con i nuovi veicoli elettrici
  • Veicoli con equipaggiamento standard incluse retrocamera, assistenza al parcheggio e protezione fiancata; la configurazione ideale per gestire le consegne urbane

Gli undici MAN eTGE, consegnati a Swiss Post a fine di giugno, saranno impiegati nelle aree urbane di Ostermundigen, Ginevra e San Gallo. Si tratta di veicoli estremamente silenziosi che consentiranno all’azienda postale svizzera di svolgere le consegne nel rispetto dell’ambiente e degli abitanti. Grazie all’impiego operativo dei nuovi MAN eTGE, Swiss Post contribuirà, in un anno, a ridurre di circa 40 tonnellate le emissioni di CO2. I veicoli verranno ricaricati utilizzando energie prodotte da fonti rinnovabili. Swiss Post, che utilizza già veicoli elettrici per le consegne di buste, materiali leggeri e poco ingombranti, amplia il proprio parco macchine introducendo i nuovi furgoni elettrici con i quali gestirà le consegne dei pacchi nei centri urbani. L’obiettivo dell’azienda postale svizzera è quello di avere, entro il 2023, un parco veicoli con 400 furgoni elettrici.

L’impegno di MAN Truck & Bus verso il cliente non si esaurisce alla consegna dei veicoli, ma si caratterizza anche per l’attività di consulenza e supporto fornita tramite i propri esperti di MAN Transport Solutions, i quali consigliano l’azienda su come organizzare e gestire al meglio le infrastrutture di ricarica con l’obiettivo di ottimizzare sia l’utilizzo dei veicoli sia la quotidiana attività di consegna.

Con un’autonomia fino a 173 chilometri (in conformità alla norma NEDC) il furgone eTGE è perfetto per la logistica dell’ultimo miglio. La capacità della batteria è in grado di gestire circa tre quarti di tutti i tragitti di trasporto urbano che sono ancora attualmente effettuati da veicoli con motori a combustione interna. Il furgone ha un passo normale (3.640 mm) e un tetto alto (altezza del veicolo: 2.590 mm, altezza vano di carico: 1.861 mm).

La configurazione dei veicoli garantisce sicurezza e comfort sia all’autista che all’eventuale operatore. I MAN eTGE sono infatti equipaggiati con telecamera posteriore, sistema di assistenza al parcheggio, assistente protezione fiancata, sistema di mantenimento della corsia (Lane Assist), Cruise Control e assistente alla frenata di emergenza EBA.