Loading...
ProEXR File Description

=Attributes=
Comment (string): "Autodesk VRED Professional 2016 SP4"
channels (chlist)
chromaticities (chromaticities): r(0.640000, 0.330000) g(0.300000, 0.600000) b(0.150000, 0.060000) w(0.312700, 0.329000)
compression (compression): Zip16
dataWindow (box2i): [0, 0, 9932, 7015]
displayWindow (box2i): [0, 0, 9932, 7015]
lineOrder (lineOrder): Increasing Y
pixelAspectRatio (float): 1.000000
screenWindowCenter (v2f): [0.000000, 0.000000]
screenWindowWidth (float): 1.000000

=Channels=
B (float)
G (float)
R (float)
depth.B (float)
depth.G (float)
depth.R (float)
diffuse_ibl.B (float)
diffuse_ibl.G (float)
diffuse_ibl.R (float)
diffuse_indirect.B (float)
diffuse_indirect.G (float)
diffuse_indirect.R (float)
diffuse_light.B (float)
diffuse_light.G (float)
diffuse_light.R (float)
glossy_ibl.B (float)
glossy_ibl.G (float)
glossy_ibl.R (float)
glossy_indirect.B (float)
glossy_indirect.G (float)
glossy_indirect.R (float)
glossy_light.B (float)
glossy_light.G (float)
glossy_light.R (float)
mask.B (float)
mask.G (float)
mask.R (float)
normal.B (float)
normal.G (float)
normal.R (float)
occlusion.B (float)
occlusion.G (float)
occlusion.R (float)
specular_reflection.B (float)
specular_reflection.G (float)
specular_reflection.R (float)
transparency_color.B (float)
transparency_color.G (float)
transparency_color.R (float)
Mar
27
2017

Importanti segnali dai nuovi programmi in prospettiva futura, positive previsioni per il 2017 grazie ai miglioramenti strutturali.

 

Breve riepilogo dell’esercizio 2016

  • 14,4 miliardi di euro – Volume degli ordini stabile rispetto all’anno precedente [2015: 14,4 mld euro]
  • 13,6 miliardi di euro – Fatturato leggermente inferiore rispetto all’anno precedente [2015: 13,7 mld euro]
  • 204 milioni di euro – Netto miglioramento del risultato operativo [2015: 92 mln euro]
  • 1,5% – Netto miglioramento del rendimento operativo

[2015: 0,7%]

  • Flusso di cassa netto in pareggio [2015: 0,5 mld euro]

 

Nel 2016 il risultato operativo di MAN ha registrato un consistente aumento di 100 milioni di euro, raggiungendo i 204 milioni di euro. Senza gli effetti derivanti dalle spese di ristrutturazione, si è registrato un aumento di oltre 400 milioni di euro. Oltre agli impulsi positivi dal mercato dei veicoli commerciali in Europa, hanno pagato soprattutto i miglioramenti strutturali di MAN Truck & Bus. I programmi mirati per il futuro contribuiranno anche a migliorare in modo duraturo il risultato di MAN Latin America e MAN Diesel & Turbo. La previsione del Gruppo MAN è positiva: per il 2017 si attende un lieve rialzo del fatturato e un netto aumento del risultato e del rendimento operativo.

Nel 2016 l’economia mondiale è stata segnata da una dinamica di crescita contenuta e da crisi a livello economico e politico. Il mercato europeo ha registrato una crescita significativa nel settore dei veicoli commerciali. Nei singoli Paesi, per esempio in Italia o in Polonia, la domanda di veicoli efficienti è stata particolarmente elevata. Situazione diversa in Brasile: qui il perdurare della recessione ha portato a una considerevole flessione del mercato rispetto all’anno precedente, peraltro già debole.

Nel settore Power Engineering, la situazione sul mercato di applicazioni marittime e turbomacchine è ulteriormente peggiorata. La consolazione è arrivata, ancora, dalle navi da crociera e diporto e dagli scafi per guardiamarine ed eserciti. Le sovraproduzione e le basse velocità di trasporto hanno pesato sulla domanda nel settore delle navi commerciali. Il prezzo basso del petrolio ha frenato gli investimenti nel settore Marine Offshore e delle nuove turbomacchine. Nel corso dell’anno la domanda di soluzioni energetiche nei Paesi emergenti e in via di sviluppo ha visto un’ulteriore crescita.

 

Tenendo conto di queste condizioni, lo sviluppo del Gruppo MAN nel 2016 è stato buono:

nonostante le difficili condizioni di mercato, l’azienda ha conservato posizioni leader sul mercato in tutti i settori. La grande forza innovativa, l’alta qualità dei prodotti e del Service e la vicinanza ai clienti hanno ripagato. Tutto questo è stato confermato dalle reazioni positive registrate durante le fiere SMM di Amburgo e IAA di Hannover. Inoltre il programma futuro PACE2017 ha dato un importante contributo al risultato di MAN Truck & Bus.

Con circa 14,4 miliardi di euro nel 2016 il volume degli ordini del Gruppo MAN è rimasto stabile rispetto all’anno precedente. Con 13,6 miliardi di euro il fatturato del Gruppo è stato leggermente inferiore rispetto ai valori dell’anno precedente.

Joachim Drees, Presidente del Consiglio di Amministrazione di MAN SE, afferma: “Nel 2016 la nostra redditività ha registrato un significativo avanzamento. Oltre agli impulsi positivi nel mercato dei veicoli commerciali in Europa, sono stati determinanti soprattutto i nostri miglioramenti strutturali. Nel 2016 il risultato operativo di MAN Truck & Bus ha registrato un forte aumento. Questo successo comune è possibile solo grazie al lavoro di squadra e sottolinea la necessità di lavorare sulle strutture e sui processi in modo coerente e orientato al futuro.”

MAN Latin America e MAN Diesel & Turbo hanno dovuto accettare le flessioni nel risultato operativo. Oltre che al peggioramento delle condizioni di mercato, questo è da ricondurre anche all’introduzione di programmi mirati per il futuro. Renk si è sviluppata in modo stabile. Il rendimento operativo del Gruppo MAN è passato dallo 0,7% all’1,5%, registrando un sensibile aumento.

 

Nel 2017 l’attenzione del Gruppo MAN è concentrata sui seguenti temi:

nel 2016 MAN Diesel & Turbo ha introdotto il programma per il futuro Base Camp 3000+, sulla cui realizzazione si lavora già con costanza. La necessità di adeguamento è particolarmente sentita nel settore delle turbomacchine. L’obiettivo di questo pacchetto di misure è raggiungere un miglioramento duraturo del traguardo di 450 milioni di euro per MAN Diesel & Turbo. A questo proposito si devono prendere in considerazione sviluppi controcorrente come, per esempio, gli aumenti degli stipendi. Oltre all’evoluzione della strategia verso la digitalizzazione e la decarbonizzazione, il programma mira a ottimizzare i processi interni e a migliorare sostanzialmente la struttura dei costi. Le misure volte a garantire l’efficienza e i miglioramenti si concentrano soprattutto nei settori relativi a sviluppo, distribuzione, qualità e costi di prodotto.

Nel commercio dei veicoli commerciali vengono portati avanti sia il programma per il futuro PACE2017 presso MAN Truck & Bus, sia gli interventi di ristrutturazione presso MAN Latin America. Un altro passo significativo è il progetto di Lead Engineering che stabilisce principi inequivocabili per il lavoro di sviluppo comune. Sotto l’egida di Volkswagen Truck & Bus i team di tutti i marchi, MAN Truck & Bus, MAN Latin America e Scania, portano avanti insieme lo sviluppo dei componenti chiave della trasmissione. Da questo nascono piattaforme comuni per motori, cambi, assali e sistemi di post-trattamento dei gas di scarico che vengono poi modificati secondo le specifiche dei singoli marchi. L’identità e la piena responsabilità operativa dei marchi rimangono inalterate.

In tutto il mondo, la domanda di soluzioni innovative nei settori dei trasporti e dell’energia continua a crescere. Per questo MAN sviluppa la strategia a lungo termine di una crescita vantaggiosa centrata su trasporti ed energia. L’attività After Sales verrà ampliata in modo continuo in tutti i settori. La leadership tecnologica rimane per MAN un importante fattore di successo. Le crescenti richieste per ridurre i consumi di carburante e le emissioni, nonché per generare energia in modo efficiente, affidabile e rispettoso dell’ambiente, occupano una posizione centrale nello sviluppo di soluzioni e prodotti innovativi.

La trasformazione digitale offre nuove opportunità e potenzialità che MAN utilizzerà e metterà in atto nei nuovi modelli commerciali, come le innovative soluzioni di mobilità. Per questo motivo è stato attivato il marchio digitale RIO. La piattaforma aperta e basata su cloud riunisce i servizi digitali dell’intero settore dei trasporti e collega per la prima volta in rete tutte le componenti della catena di fornitura, dallo spedizioniere al destinatario, passando per la società/impresa di trasporti, la persona addetta al caricamento, il gestore e l’autista.

La previsione per il 2017 del Gruppo MAN è un leggero aumento del fatturato rispetto all’anno precedente. Sostenuti dalle azioni introdotte per la sicurezza futura, il risultato operativo e il rendimento operativo del Gruppo MAN supereranno nettamente il livello del 2016, oltre i valori del 2016 prima delle componenti straordinarie.