Loading...
MAN Strassenbau Fahrzeuge auf der A94, Straussenbau Amt Isentalautobahn in Ampfing bei Mühldorf,Niederbayern
Ott
10
2019

MAN ha fornito 5 veicoli TGS al nuovo deposito di manutenzione autostradale di Ampfing. I veicoli vengono impiegati per gestire le manutenzioni, la viabilità e la sicurezza su un tratto dell’autostrada A94 da Monaco – Passau, inaugurato ad inizio ottobre.

  • Tre veicoli MAN TGS 28.420 6×4-4 BL e due MAN TGS 35.420 8×4-6 BL con allestimenti personalizzati per gestire le attività operative in autostrada
  • Soluzioni tecniche specifiche previste direttamente in fabbrica
  • Servizi di manutenzione, forniti da Isentalautobahn Services GmbH & Co. KG, per il tratto di 77 km della A94

Il tempo necessario per percorrere il tratto autostradale tra Monaco e Passau è ora più breve poiché, lo scorso 1 ottobre, è stata aperta al traffico una sezione di 33 chilometri dell’autostrada A94 tra Pastetten e Heldenstein. Isentalautobahn Services GmbH & Co. KG si sta organizzando per gestire i servizi operativi su l’intero tratto autostradale della A94 che è di 77 chilometri. Non solo è stato creato un nuovo deposito di manutenzione autostradale allo svincolo Ampfing (nel distretto di Mühldorf am Inn) ma è stata anche acquistata una flotta di veicoli, per la manutenzione, completamente nuova. Si tratta principalmente di veicoli MAN TGS allestiti ed equipaggiati per svolgere le specifiche attività manutentive.
L’acquisto dei veicoli è stato preceduto da un’intensa fase di pianificazione al fine di determinare la configurazione più idonea per consentire ai veicoli di svolgere le attività operative in autostrada. I nuovi veicoli MAN TGS hanno due differenti configurazioni: tre veicoli a 3 assi e due veicoli a 4 assi.

Questi veicoli sono stati allestiti in collaborazione con Aebi Schmidt Deutschland che ha lavorato in stretta collaborazione con MAN Truck & Bus Deutschland:

  • MAN TGS 28.420 6×4-4 BL con cassone, spargisale posteriore e predisposizione aggancio lama spazzaneve anteriore
  • MAN TGS 28.420 6×4-4 BL con ribaltabile, gru e predisposizione per aggancio lama spazzaneve
  • MAN TGS 28.420 6×4-4 BL con allestimento scarrabile e cassone per trasporto materiali
  • MAN TGS 35.420 8×4-6 BL con spargisale, cisterne per liquido antigelo e aggancio lama spazzaneve anteriore

Per le attività di manutenzione invernale, i veicoli MAN sono usciti direttamente da fabbrica equipaggiati con lampeggianti arancioni, faretti supplementari anteriori nonché la predisposizione anteriore per il fissaggio, della lama spazzaneve e l’illuminazione supplementare retrocabina (per allestimento e strumentazioni tecniche). Aebi Schmidt, che ha gestito ogni singolo allestimento, ha inoltre dotato tutti i veicoli di un sistema idraulico di rilevamento del carico appositamente adattato per il funzionamento di tutte le attrezzature sia per le attività estive sia invernali.
Tutti i veicoli hanno una caratteristica comune, sono equipaggiati con sospensioni pneumatiche sull’assale posteriore. Il vantaggio di ciò diventa evidente durante le operazioni di manutenzione invernali e durante l’utilizzo su strada. Durante l’attività di spargimento sale e soluzione salina, la quantità di sale e di liquido antigelo diminuisce progressivamente. Le sospensioni pneumatiche a controllo elettronico installate da MAN sono la soluzione ottimale per questa tipologia di veicoli poiché mantengono costante l’altezza della superficie di carico consentendo al sistema spargisale di spargere il materiale (sale o soluzione antigelo) in modo uniforme su tutta la larghezza della strada dal primo all’ultimo chilometro del percorso, anche quando il materiale nei serbatoi va progressivamente diminuendo. Il carico utile, la trazione e la manovrabilità sono requisiti fondamentali per gli operatori stradali; MAN è riuscita a implementarle queste tre caratteristiche tecniche direttamente in fabbrica. I veicoli a 4 assi sono configurati per garantire la massima manovrabilità e la miglior capacità di sterzo. Quando è necessario disporre della massima trazione l’asse trainato diventa trainante grazie al sistema MAN HydroDrive. L’azionamento idraulico è installato nel secondo asse anteriore.

Allestimenti ottimizzati e modulari

Durante la selezione e la configurazione dei veicoli sono stati presi in esame diversi fattori tecnici che sono stati gestiti direttamente da MAN, in quanto costruttore, con la collaborazione stretta di Aebi Schmidt, che invece ha realizzato gli allestimenti. L’intero percorso autostradale, 77 km, deve poter essere percorso dai veicoli partendo dal deposito di Ampfing senza doversi mai fermare per ricaricare il materiale necessario allo svolgimento delle proprie attività (es. sale e antigelo in inverno). Questa richiesta specifica è stata presa in considerazione quando si è dovuto stabilire il volume delle cisterne da predisporre sull’allestimento, rispettando sempre il carico utile. I due veicoli a 4 assi trasportano serbatoi da 12 m³ di sale e cisterne da 5.500 litri di soluzione antigelo. Grazie ad un telaio modulare è possibile sostituire l’allestimento con serbatoio e cisterne in un allestimento con un’unica cisterna da 15.000 litri di liquido antigelo e dispositivo spargisale. Due dei veicoli MAN TGS 28.420 hanno una capacità di 8 m³ di sale e 5.000 litri di soluzione salina. In Baviera, grazie ad una speciale autorizzazione, è consentito aumentare il peso lordo autorizzato di un veicolo a 3 assi dalle normali 26 tonnellate a 29 tonnellate per poter compiere le operazioni di manutenzione stradale, e quindi per un veicolo spargisale è possibile operare con un carico maggiore (8 m³ invece di 6 m³).

L’obiettivo è quello di poter utilizzare questi veicoli in modo multifunzionale tutto l’anno; poiché il lavoro di manutenzione e gestione della sicurezza stradale non si esaurisce solo nella stagione invernale. I veicoli con i rispettivi allestimenti e attrezzature da lavoro vengono impiegati per lavori stradali o incidenti, effettuare riparazioni sul manto stradale, mantenere curate le aree verdi e pulire le piazzole di sosta e le aree di posteggio. I due veicoli a 4 assi mantengono sempre lo stesso allestimento.

Il tratto di strada in cui operano questi veicoli è a due corsie per senso di marcia. In questo tratto di autostrada, in caso di neve, vengono impiegati due veicoli con lama spazzaneve extra-larga. Si tratta di lame particolari che riescono a spostare una superficie di neve di circa 4,40 mt.

Operazioni sull’autostrada A94 Isentalautobahn

La nuova sezione autostradale della A94 verrà gestita fino al 2046 da Isentalautobahn Services GmbH & Co. KG che sarà responsabile delle operazioni e delle manutenzioni dell’intero tratto autostradale di 77 km Forstinning – Marktl. Il consorzio è composto dalle tre società di costruzioni BAM, Berger Bau entrambe tedesche e Eiffage, francese.