Loading...
MAN_TGE_Minibus
Mar
06
2019

MAN Truck & Bus Italia completa la propria offerta di veicoli per il trasporto persone con un minibus allestito sul telaio del MAN TGE.

  • Il minibus è sviluppato sul modello TGE 5.180
  • L’allestimento, della versione italiana, del MAN Mini Lion’s è stata curata dalla carrozzeria Mussa & Graziano
  • Numerosi i sistemi di assistenza montati di serie per garantire la massima sicurezza

Piccoli gruppi, tratte secondarie dei mezzi pubblici, servizi navetta: un autobus di 12 metri non sempre si rivela la scelta migliore. Per poter rispondere a tutte le richieste di mercato, MAN Truck & Bus Italia amplia la propria offerta di prodotto introducendo sul mercato italiano la versione minibus, sviluppata sul telaio del MAN TGE. Quale miglior occasione del salone Transpotec-Logitec 2019 per presentare, in anteprima nazionale, il MAN TGE Mini Lion’s, la soluzione Minibus della casa tedesca, proposto in versione da 16 posti, oltre al conducente. Il nuovo minibus MAN si basa sul modello TGE 5.180 con motore di 177 CV (130 kW) e una coppia massima di 410 Nm. La lunghezza complessiva è di 7.391 mm, il passo di 4.490 mm e l’asse posteriore è dotato di pneumatici gemellati. Il cambio è automatico a otto rapporti.

Per garantire ai propri passeggeri una piacevole e confortevole permanenza a bordo, il veicolo è equipaggiato con un condizionatore sul tetto con una capacità refrigerante di 6+6 kW e una portata di condizionamento di 1300 mc/h. Il riscaldamento è affidato a un termoconvettore a pavimento dotato di cinque ventilatori, particolarmente silenziosi, con una capacità termica di 5 kW e una portata d’aria di 250 mc/h. I sedili sono ergonomici, reclinabili e completi di maniglie sullo schienale, oltre al bracciolo reclinabile sul lato corridoio. I rivestimenti sono di tessuto o velluto coordinati con le tendine plissettate, sempre in tessuto, su tutti i finestrini. Sulle capienti cappelliere si trovano le luci di cortesia per la lettura come anche le luci a led bianche/blu per l’illuminazione del corridoio. Le prese USB e l’impianto hi-fi contribuiscono a migliorare ulteriormente il comfort dei passeggeri. Sia per i tessuti che per i rivestimenti, i clienti possono scegliere tra l’ampia offerta già prevista per gli autobus MAN e NEOPLAN.

Il conducente accede al posto di guida dalla portiera anteriore, la porta dedicata ai passeggeri è provvista di due gradini di salita con illuminazione led. Per stoccare i bagagli vi è un apposito vano posteriore. L’allestimento del MAN TGE Mini Lion’s, esposto in fiera, è stato curato dalla carrozzeria Mussa & Graziano di Torino

Per garantire un viaggio sicuro, il TGE Mini Lion’s è equipaggiato, di serie, con numerosi sistemi di sicurezza come la frenata di emergenza EBA, controllo elettronico della stabilità (ESP), i sistemi di assistenza al mantenimento della corsia (Lane Guard System), l’assistenza in caso di vento laterale e al parcheggio con l’ausilio di sensori anteriori e posteriori e telecamera di retromarcia, l’assistente alla partenza in salita come anche lo start-and-stop con recupero dell’energia in frenata e i fari a led. Ricca anche l’offerta di optional tra i quali la regolazione della velocità in funzione della distanza di sicurezza (ACC), il rilevatore della stanchezza e il riconoscimento di segnaletica stradale.